Marianna Pesenti

Da EFL - Società Storica Lombarda.

(Bergamo, 29-9-1801 † 17-3-1875)

[Genealogia]

Vai alla pagina Pesenti


Figlia di Giovan Battista Pesenti e di Giovanna Pesenti

Sposò il 22 aprile 1822 Paolo Agliardi figlio di Bonifacio Ottavio.

Figli:

ALESSIO (n. 2 febbraio 1823) da cui discende la famiglia Agliardi

CAMILLA (n.29 dicembre 1823) sposa a Co. Ambrogio Camozzi Vertova

PIETRO (n. 22 maggio 1825) sposa Elisabetta Caroli

GIOVANNI BATTISTA (n. 11 settembre 1827) Senatore del Regno

GIOVANNA (n. 1829) morta infante


Marianna e suo fratello Pietro, Canonico e Parroco di S. Andrea, erano gli ultimi discendenti della famiglia Pesenti, anzi dei due rami - Pisentì e Pisentù, che si erano riuniti nei loro genitori.

La tristezza che segna gli ultimi anni del loro zio Pietro e i conflitti di quegli anni devono aver travagliato i loro giovani animi in quell’alba dei tempi moderni.

Essa ha indubbiamente, anche se non so come, portato in famiglia, sintetizzandoli, i due impulsi culturali che agitavano gli spiriti in quegli anni di grandi eventi e di quelli che seguiranno: anni della risposta Cattolica all’illuminismo rivoluzionario e in parte massonico, risposta spesso arricchita da travagli passati ma spesso anche influenzata della reazione più codina. Da quelle contrapposizioni frontali, radicali e drastiche che caratterizzeranno l’Ottocento e in parte anche il Novecento. Lo spirito liberale e risorgimentale che, con pieno rispetto della Religione, caratterizzerà la nostra famiglia in quegli anni e dopo, ha certo avuto da lei, che per quanto ne so, era donna di carattere un importante contributo. [GpA]

1845 ca.
1852-57 ca. (foto Taramelli)
1872 ca.
1872 ca.
1872 ca.