Marinoni (Milano)

Da EFL - Società Storica Lombarda.
Spreti, Vol. IV, p. 405

Torna a Marinoni

Vittorio Spreti, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Milano, 1928-32, vol. IV, pp. 405-406:

Antica casata milanese, avente per capostipite NICOLA, bisavo di GEROLAMO, presidente del Magistrato Ordinario e di DIAMANTE, senatore e storico (viv. 1534). Dal predetto Nicola per varie generazioni discende pure CARLO FILIPPO, notaio e causidico collegiato, padre di GIORGIO, pure dottore e causidico collegiato, altro de’ Consoli di Giustizia nel 1743. Fu figlio suo STEFANO (n. 1743), assessore presso la Congregazione dello Stato, marito di Giuseppa De Cristofaris di don Giovanni Battista. Da essi nacque altro GIORGIO (n. 1782), che ottenne la conferma dell’antica nobiltà della famiglia sua con sovrana risoluzione 11 maggio 1828.

CESARE, figlio di CESARE, marito di Teresa Calchi Novati di don Sigismondo, otteneva pure la ricognizione della nobiltà con altra sovrana risoluzione del 1816 e LUIGI, figlio di Giorgio Settimo, giureconsulto collegiato, ottenne pure la conferma predetta e quella del titolo di cavaliere aurato con sovrana risoluzione del 1816 e 1817. Con diploma 10 settembre 1541 l’imperatore Carlo V accordava al primogenito dei Marinoni il titolo di cavaliere aurato col diritto di portare la corrispondente decorazione in oro e concedeva al successore immediato di lui il titolo di cavaliere eletto con decorazione in argento. Dal predetto Luigi e dalla sua seconda consorte Eugenia Azzati di don Giuseppe, patrizio di Lodi, ammesso agli onori di Corte nel 1815, discendono gli attuali rappresentanti della famiglia.

La famiglia è iscritta nell’El. Uff. Ital. con titoli di Nobile (mf.), Cavaliere (mpr.). Trattamento di Don e Donna, in persona di CESARE LUIGI, di Girolamo, di Luigi.

Figlio: ANGELO FILIPPO.

Cfr. ASM., Araldica.

a. g. [Alessandro Giulini]


Genealogia

Genealogia Marinoni

Stemmi

ARMA: Inquartato: al 1° e 4° di rosso alla croce d’argento di 8 punte; al 2° e 3° di verde, al cane di argento collarinato di rosso; col fiume al naturale scorrente in fascia sopra la troncatura (Cod. Araldico, f. 155).

CIMIERO: Il cane del campo.

Stemmi famiglia Marinoni

Storia

Personaggi

Dimore

Milano

Iconografia

Dipinti e Ritratti

Archivio fotografico

Fonti

Bibliografia

http://www.treccani.it/enciclopedia/marinoni_(Dizionario-Biografico)/

http://verbanensia.org/biografie_details.asp?bID=30012&action=M&tipo=2

Documenti

Documenti Marinoni

Collezioni