Roviglio

Da EFL - Società Storica Lombarda.
Versione del 10 set 2019 alle 09:28 di Odecarli (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Spreti, vol. V, p. 847

Vittorio Spreti, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Milano, 1928-32, vol. V, p. 847:

Famiglia bergamasca. Con R. D. 7 marzo e RR. LL. PP. 28 settembre 1926 fu confermato ai discendenti, d’ambo i sessi, di GIUSEPPE Roviglio il titolo di nobile e con tale titolo la famiglia è iscritta nel Libro d’Oro della Nobiltà Italiana in persona di:

FERDINANDO, di Giuseppe, dottore, notaio, comm. della Corona d’Italia, n. a Bergamo 3 agosto 1859, spos. 13 gennaio 1898 con Laura Perini.

Figlia: Adriana, n. a Bergamo 16 ottobre 1898, spos. in prime nozze 8 maggio 1920 col dott. Palmiro Gelmini, in seconde col conte Giulio Maffeis.

Fratello: ADEODATO, n. a Bergamo 21 agosto 1871, spos. 2 febbraio 1898 con Matilde Serighelli, da cui: Emilia, n. a Bergamo 26 ottobre 1898, spos. 14 gennaio 1920 con Giovanni Monzini.

v. s. [Vittorio Spreti]


Genealogia

Genealogia Roviglio

Stemmi

ARMA: D’azzurro alla rovere sradicata, sostenuta da due leoni affrontati, il tutto al naturale e sormontato da tre stelle d’oro, male ordinate.

Stemmi famiglia Roviglio

Storia

Personaggi

Dimore

Bergamo

Sepolture

Iconografia

Dipinti e Ritratti

Archivio fotografico

Fonti

Bibliografia

Sitografia

Documenti

Collezioni

Note