Tarsis

Da EFL - Società Storica Lombarda.
Versione del 4 mar 2020 alle 16:43 di Odecarli (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Spreti, vol. VI, p. 546

Vittorio Spreti, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Milano, 1928-32, vol. VI, pp. 546-547:

Famiglia oriunda da Brolo, discendente da Jacobus Traxus (fine secolo XV), membro del Consiglio di Reggenza di Lombardia nel 1814-15, passata poi a Novara, quindi a Milano. Il capitano GIACOMO (n. Madrid; † Novara, 1803), di Lorenzo Tarsis, che si era arricchito nella Spagna, ritornato in patria fondò una commenda mauriziana. Il 28 febbraio 1777 fu infeudato di Castel d’Agogna e investito il 10 marzo col titolo comitale. Sposò (1777) Teresa Giacinta, del quartiermastro Giuseppe Donaudi, e da queste nozze ebbe Paola Angela Maria (n. Novara, 19 agosto 1780; † 1837), che successe nel titolo comitale.

Quest’ultima sposò Carlo, di Paolo Tarsis, (n. Riviera d’Orta, 18 luglio 1768; † 1836), il quale venne creato conte il 6 giugno 1835 per parificarlo alla consorte ed anche per ricompensare i servizi resi dal fratello suo GIAMBATTISTA GIACOMO (n. Novara, 4 settembre 1755), che fu segretario di Stato agli Interni (1785), primo ufficiale (1796) e R. Commissario per il Debito pubblico a Milano (1814). Da queste nozze nacque, fra gli altri, GIAMBATTISTA (n. Milano, 3 febbraio 1817; † ivi, 28 luglio 1881), che dalla sua consorte (1862) Emilia Cavallotti ebbe per figli Angelica (n. Milano, 16 settembre 1863), GIAMPAOLO (n. Milano, 1° febbraio 1868) e PAOLO (n. Milano, 30 marzo 1871). Giampaolo sposò in prime nozze (1901) Carolina Edith Cooper, e da queste nozze nacquero: Beatrice (n. Nonio, 26 luglio 1903), Angela (n. Nonio, 27 giugno 1905), GIACOMO (n. Milano, 9 dicembre 1906) e Enrichetta (n. Nonio, 20 settembre 1908), e in seconde nozze sposò (1915) Giorgina Motley Wand, dalla quale nacque in Milano, il 1° marzo 1919, Francesca.

Con D. P. 7 luglio 1927 venne rinnovato a Giampaolo Tarsis il titolo di conte di Castel d’Agogna, già spettante alla sua ava Paola Angela Maria Tarsis.

La famiglia è iscritta nel Libro d’Oro della Nob. Ital. e nell’Elenco Uff. Nob. Ital. col titolo di conte di Castel d’Agogna (mpr.), in persona di GIAMPAOLO, di Giovambattista, di Carlo.

Figli: Beatrice, Angela, GIACOMO, Enrichetta, Francesca.

Fratelli: Angelica, PAOLO, Teresa contessa Malliani, Enrica contessa Mapelli.

l. b. [Luigi Borello]


Genealogia

Genealogia Tarsis

Stemmi

ARMA: Troncato semipartito: nel 1° d’oro all’aquila al naturale coronata del campo; nel 2° di argento allo scaglione di rosso; nel 3° fasciato di rosso e d’argento.

Stemmi famiglia Tarsis

Storia

Personaggi

Dimore

Milano

Sepolture

Iconografia

Dipinti e Ritratti

Archivio fotografico

Fonti

Bibliografia

Sitografia

Documenti

Collezioni

Note